SKU: SPZ-134 Disponibilità: - Disponibile
In Evidenza

Ginepro bacche

9,0025,00

Svuota

Descrizione

Si tratta di piccoli frutti, che provengono dalla famiglia Cupressaceae, dalla forma sferica.

Il ginepro è utilizzato principalmente nell’affumicatura di salumi: speck, prosciutto, carne … In cucina entra in molte ricette del Trentino, ad esempio per insaporire patate e crauti. Ottimo con l’arrosto e gli stufati, il ginepro trova largo uso nella produzione di alcolici, tra cui il gin, ricavato dalla distillazione delle bacche.

Le bacche di ginepro sono un’ottima scelta per una macinatura a crudo, ma si prestano anche bene per il condimento in cottura di carni come le frattaglie, quindi fegato, intestino, cuori, polmoni.
Sono perfette per carni nere, cioè la selvaggina, molto saporite come il cinghiale, il cervo, l’anatra.

Essendo una spezia piuttosto forte è consigliabile usare non più di 6-7 bacche per volta. Vengono usate anche per affumicare i salumi ed in particolar modo il prosciutto.

Il ginepro ha numerose virtù: è stomachico e masticarne le bacche facilita la digestione, è un antisettico naturale per le vie urinarie e respiratorie (utile per la cura della calcolosi urinaria, per sedare la tosse o come espettorante) e ha proprietà antireumatiche, spesso infatti l’olio essenziale di ginepro viene usato per massaggi. Massaggiare il corpo con olio di ginepro aiuta a rilassare i muscoli contratti, a previene i crampi e a tonificare i tessuti connettivi.

Le bacche di ginepro hanno proprietà:

  • antinfiammatorie
  • antisettiche
  • digestive
  • diuretiche

Provenienza:

Macedonia

Informazioni aggiuntive

Quantità

, , ,

Provenienza