Curcuma zedoaria

By in
Curcuma zedoaria
La zedoaria è un altro tipo di curcuma, a questa pianta officinale vengono attribuite varie proprietà.

Proprietà della curcuma:

Carminative atte a migliorare, stimolandola, la funzionalità digestiva, la curcuma zedoaria viene impiegata come stomachico e carminativo, in caso di gastroenterite atonica e di rado è adoperata però da sola; per lo più, infatti, viene associata ad altre piante amare.

L’odore è simile a quello dello zenzero e il sapore è fortemente canforato.

Uso:
Nei paesi produttori, la zedoaria è adoperata per la preparazione di condimenti o viene sapientemente aggiunta come aroma nei cibi cotti, in cui può essere a volte sostituita dalla curcuma o dallo zenzero essiccato.

Accompagna bene i piatti indonesiani e indiani a base di pollo e agnello; in Indonesia le foglie vengono utilizzate come erbe aromatiche. A Singapore la zedoaria è nota come kunchor ed è molto impiegata nella preparazione di liquori e vini aromatici e carminativi.
 
Provenienza:
India
 

Curcuma benefici :
  1. è un anti-infiammatorio della pelle
  2. è un depurativo del sangue, una punta di cucchiaino nell’acqua calda diventa una tisana depurativa.
  3. E’ un aiuto nel veicolare le proprietà di altre piante all’interno del corpo.
  4. In Ayurveda (medicina tradizionale Indiana) è considerata un antisettico, antibatterico e antibiotico.
  5. Riscalda, è pungente, e può aiutare la digestione.
 

Ricette:

Risotto curcuma, carote e zucchine
ingredienti per 4 porzioni:
  • 2 zucchine
  • 2 carote
  • 300 kg di riso superfino carnaroli
  • 1 cucchiaio di curcuma in polvere
  • erba cipollina  fresca o secca
  • timo fresco o secco
  • 450 ml di brodo vegetale
  • olio extravergine di oliva
Preparazione:
Mondate e tagliate le zucchine e le carote  in piccoli pezzi.
Lasciatele arrostire in una pirofila in forno avendo prima cura di condirle bene con olio, curcuma ed un pò di sale, per circa 20 minuti, rivoltandole un paio di volte.
In una pentola con un pò di olio fate tostare  il riso.
Ora aggiungete poco alla volta il brodo vegetale ancora caldo e mescolare di tanto in tanto.
Controllate che non si assorba tutto il brodo. Lasciate cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti.
Aggiungere le verdure arrostite e continuare a cuocere a fuoco basso lasciando assorbire l’acqua e insaporire con timo e altro sale se necessario.
Per un tocco di gusto in più vi consigliamo di aggiungere anche delle melanzane a dadini.
Buon appetito!
Le verdure arrosto alla curcuma possono essere usate anche come contorno per un secondo o un piatto unico.
 

Zuppa di patate in stile Indiano

Ingredienti:

  • 1 kg di patate (meglio se a pasta gialla)
  • 4 cucchiai di olio di arachidi
  • 2 cucchiai senape in grani
  • 1 pezzo di zenzero fresco (da 20-30 cm)
  • 1 cucchiaino di peperoncino secco
  • ½ tazza di piselli
  • 1 cipolla grande tagliata a dadini
  • 1 cucchiaio di curry in polvere
  • ½ cucchiaio di curcuma
  • 6 tazze di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 4 cucchiai di succo di limone
  • 1 cucchiaino di mix di spezie Garam Masala
  • 1/2 cucchiaino di coriandolo (facoltativo)
 
Preparazione:
Dopo aver lavato, sbucciato e tagliato a dadini le patate, lasciatele riposare in una pentola di acqua fredda mentre in un’altra pentola di grandi dimensioni fate scaldare l’olio a fuoco medio e vi aggiungete la senape in grani, che lascerete soffriggere per qualche minuto.
Unite lo zenzero pelato e tritato, il peperoncino, i piselli e la cipolla e mescolare di tanto in tanto.
Dopo aver soffritto gli ingredienti per circa 6-8 minuti, aggiungete il curry, la curcuma e le patate.
Dopo 1 minuto versate l’acqua, lasciando il tutto sul fuoco fino ad ebollizione, lasciando comperta in parte la pentola con un coperchio.
In circa 25 minuti di cottura a fuoco medio le patate saranno morbide.
Riportate nuovamente a bollore e, abbassata la fiamma, fate sobbollire per altri 20-30 minuti fino a quando la vostra zuppa non avrà raggiunto una consistenza pastosa.
Per rendere ancora più cremosa la zuppa schiacciate le patate con una forchetta o con lo schiacciapatate e condite il tutto con il sale e il succo di limone.
A fuoco spento continuate a mantecare la zuppa per ancora qualche minuto, cospargendola di garam masala e coriandolo tritato. Servire ben calda o tiepida!

Golden Milk

(Per rafforzare il sistema immunitario, bilanciare il metabolismo e per l’equilibrio intestinale)

Ingredienti per la pasta di curcuma:

  • 1/2 tazza di curcuma in polvere
  • 1/2 tazza di acqua
  • 1/2 cucchiaino di pepe macinato
Come preparare la pasta di curcuma:
Mettete a bollire in un pentolino antiaderente l’acqua, il pepe e la curcuma mescolando accuratamente per evitare di formare grumi.
Dovrete ottenere un impasto liscio e cremoso, comunque abbastanza denso.
Una volta pronta, conservate la pasta di curcuma così ottenuta in un barattolo di vetro chiuso ermeticamente in frigo.
In questo modo, si manterrà per circa 40 giorni.
Ingredienti per il golden milk
  • 1 cucchiaio di pasta di curcuma,
  • 1  tazza di latte vegetale (quello che preferite, latte di mandorle, di riso, di noci…)
  • 1 cucchiaino di olio di mandorle dolci
  • miele per dolcificare
Preparazione:
Per preparare il “latte d’oro” fate bollire in un pentolino per un paio di minuti una tazza di latte vegetale, 1 cucchiaio di pasta di curcuma e l’olio di mandorle dolci,  fino ad ottenere un composto denso e corposo.
Togliete dal fuoco e versate in una tazza.
Aggiungete il miele per dolcificare un po’, secondo i vostri gusti.
Se soffrite di dolori articolari e muscolari, potete assumere questa bevanda tutti i giorni, al mattino, anche per un mese.

Inoltre, questa bevanda è ottima per potenziare il sistema immunitario in generale, migliorare il metabolismo contribuendo al mantenimento del peso corporeo e favorire il benessere intestinale.